Ieri, giovedì 11 ottobre 2018, si è tenuto il seminario “Normative a confronto” – un approfondimento sulle nuove normative sul fallimento, organizzato da Confindustria Serbia e l’Associazione delle Banche della Serbia (UBS), in collaborazione con le nostre associate – studio legale Kosic, Studio Schiro & partners e UniCredit bank Serbia.
Obiettivo principale del seminario è stato quello di presentare ai partecipanti le novità relative agli emendamenti ed integrazioni alla Legge fallimentare, con un focus particolare posto sulle differenze tra la legislazione italiana e quella serba in materia di procedura fallimentare.
Hanno salutato gli ospiti a nome degli organizzatori la dott.ssa Irena Brajovic, direttrice di Confindustria Serbia e la dott.ssa Sladjana Sredojevic, responsabile per la cooperazione internazionale presso l’Associazione delle banche della Serbia.
I lavori del seminario sono stati aperti e moderati dall’avv Predrag Catic, legale presso l’UBS.
Catic ha poi ceduto la parola al dott. Dane Cica, direttore del dipartimento per la gestione dei crediti in sofferenza presso UniCredit bank Serbia, che ha presentato un case study in merito alla problematica relativa alla procedura fallimantare dal punto di vista di una banca.
L’avv. Dubravka Kosic, membro del Gruppo di lavoro per la definizione della legge fallimentare serba, ha fatto una breve introduzione alla normativa serba sul fallimento.
Ospite d’onore del seminario è stato il prof. Stefano Ambrosini, membro della commissione per la riforma del diritto fallimentare nonché’ professore ordinario presso l’Università del Piemonte Orientale e presso la LUISS di Roma, che ha fatto un approfondimento sulle peculiarità della normativa italiana sul fallimento.
Alla fine, ai presenti si è rivolto il dott. Antonio Schiro dello Studio Schiro & Partners e vicepresidente vicario di Confindustria Serbia, condividendo con i presenti la propria esperienza inerente al tema fallimentare.
Dopo le presentazioni è seguito un dialogo aperto tra i partecipanti e relatori in merito alle problematiche che gli avvocati, le banche ed assicurazioni riscontrano nelle loro attività.